Tossicità dello zucchero

In media un italiano consuma dai 50 ai 70 chili di zucchero all’anno.

Non ci credi? Eppure è cosi…L’ università di San Francisco ci spiega quali sono i danni più grandi che questo elemento arreca al nostro organismo.

La rivista Nature Scrive:
Ecco la verità sulla tossicità dello zucchero bianco:
E’ uno dei principali responsabili dei 35 milioni di decessi all’anno per malattie cardiovascolari e metaboliche, un fattore importante è la quantità di assunzione di questo ingrediente, triplicato da 50 anni a questa parte.
Come prevenire le pericolose malattie causate dall’eccessivo uso di zucchero?
Naturalmente limitandone il consumo,adottando un’ alimentazione con minore quantità di zucchero nel cibo e nelle bevande e cercando di optare per prodotti naturali:la Stevia ad esempio, o il miele che ha un potere dolcificante addirittura maggiore dello zucchero! Cercando di evitare elementi derivati dallo zucchero,come l’ aspartame o il fruttosio presente in molti cibi,non sono meno pericolosi dello zucchero stesso…

Ma da dove prendiamo tutto questo zucchero?

Con una bibita gasata dolce assumiamo la media di 6 cucchiaini di zucchero, uno yogurt magro ne contiene circa 4 cucchiaini, mentre, un cucchiaio di ketchup ne contiene un cucchiaino.

Ma non sono gli unici cibi che contengono zucchero “nascosto”, fra gli alimenti insospettabili vi sono anche le conserve di pomodoro, i salumi come il prosciutto cotto e la mortadella, tutti i tipi di wurstel, i cereali per la prima colazione, l’aceto balsamico, i sughi pronti, le impanatura degli alimenti confezionati, la senape light, la maionese, il pane confezionato.

Ne sono ricchi anche le zuppe, i minestroni, i contorni surgelati, proprio perché lo zucchero, oltre ad essere usato per dolcificare, svolge la funzione di addensante.

 

Note sull'autore

Essere In Salute

Noi di essereinsalute.it crediamo che il corpo è un sistema integrato che risponde a vari fattori, non possiamo pretendere di essere in salute se non mettiamo in armonia tutte le parti. Per questo affronteremo agormenti che trattano, corpo, mente e spirito, perché solo equilibrando queste tre sfere riusciremo veramente ad essere in salute.


>