Le fasce premaman sono progettate per supportare, durante la gravidanza, la parte bassa della schiena e l’addome. Questi  supporti  flessibili possono offrire molti benefici alle donne in gravidanza, specialmente durante il secondo e il terzo trimestre.

Ecco cinque modi in cui una fascia premaman può aiutarti.

1. Le fascia premaman aiuta a ridurre il dolore

Il mal di schiena e delle articolazioni durante la gravidanza possono essere frustranti e rendere difficili le normali attività quotidiane. 

Uno studio su Spine Journal ha evidenziato la prevalenza del dolore alla schiena e al bacino durante la gravidanza. 

Hanno scoperto che il 71% delle donne soffre di lombalgia e il 65% di dolore alla cintura pelvica. Indossare una fascia premaman durante la gravidanza può aiutare a sostenere la parte bassa della schiena e il pancione durante le attività, il che può portare ad una notevole riduzione del dolore.

Dolori articolari sacroiliaci

Il dolore alle articolazioni sacroiliache si verifica spesso anche durante la gravidanza a causa dell’aumento del relaxin, un ormone chiamato in modo appropriato che provoca la perdita e la stabilità delle articolazioni dell’anca.

È un dolore acuto e talvolta lancinante nella parte bassa della schiena adiacente al coccige. Le fasce premaman  che supportano questa regione aiutano a stabilizzare l’articolazione, che può prevenire il dolore durante le attività quotidiane.

Dolore al legamento rotondo

Questo sintomo si verifica durante il secondo trimestre. È descritto come un dolore sordo e forte nella parte anteriore dell’anca e sotto la pancia.

Causato dal peso e dalla pressione extra sui legamenti che supportano l’utero in crescita, è un problema temporaneo ma a volte insopportabile. Le fasce premaman  aiutano a distribuire il peso del bambino sulla schiena e sull’addome, il che può aiutare ad alleviare la pressione sui legamenti rotondi e ridurre il dolore.

2. Le fasce premaman forniscono una compressione delicata che aiuta il movimento

Sei mai andata a correre senza un reggiseno sportivo? Sembra terribile, vero? Lo stesso principio si applica a un pancione in crescita.

La leggera compressione di una fascia per la pancia può aiutare a sostenere l’utero e ridurre il disagio causato dai movimenti durante l’attività fisica.

Un avvertimento: troppa compressione sull’addome può compromettere la circolazione e può causare effetti negativi sulla pressione sanguigna. 

3. Forniscono segnali esterni per la postura

Le fasce premaman forniscono segnali esterni al tuo corpo per facilitare una postura corretta. Supportando la parte bassa della schiena e del busto, le fasce premaman incoraggiano una postura corretta e prevengono la sovraestensione della parte bassa della schiena. 

Il tipico aspetto “a schiena inarcata” della gravidanza è dovuto al peso extra trasportato davanti al corpo in combinazione con l’allungamento e l’indebolimento dei muscoli centrali che supportano la colonna vertebrale.

4. Ti consentono di svolgere comodamente le attività quotidiane

L’esercizio fisico durante la gravidanza ha molti benefici per la salute. Uno studio su Current Reviews in Musculoskeletal Medicine indica che l’esercizio prenatale ha un effetto positivo sulla salute. 

L’esercizio fisico aumenta il tono muscolare e la resistenza e diminuisce l’incidenza di ipertensione, depressione e diabete. Molte donne non sono in grado di esercitarsi o continuare a lavorare durante la gravidanza a causa di dolore e disagio. 

Indossare una fascia per la pancia può aiutare a ridurre il disagio e consentire la partecipazione alle attività quotidiane, con conseguenti benefici fisici e finanziari.

5. Possono essere indossate come supporto dopo la gravidanza

La riduzione della forza dei muscoli centrali è comune nelle settimane successive alla nascita. Muscoli e legamenti che sono stati allungati e tesi durante la gravidanza richiedono tempo per guarire. 

La debolezza unita al lavoro impegnativo di prendersi cura di un neonato può essere una sfida e portare a lesioni. Molte donne scoprono che indossare una fascia premaman dopo il parto fornisce un ulteriore supporto all’addome e alla parte bassa della schiena, riducendo il disagio. 

Una fascia premaman può essere utile per le donne che hanno sperimentato una separazione dei muscoli addominali (diastasi rettificata) riunendo fisicamente i muscoli addominali. In combinazione con esercizi specifici, questo può aiutare a colmare il divario tra i muscoli addominali. 

Ricorda, una fascia premaman è una soluzione temporanea. Non guarisce la condizione o disfunzione presente. 

Cose importanti da sapere su come indossare una fascia premaman

  • Indossa una fascia premaman per non più di 2-3 ore alla volta per prevenire l’eccessiva dipendenza.
  • Gli esercizi per rafforzare l’addome trasversale dovrebbero essere eseguiti in combinazione con l’uso di una fascia premaman per rafforzare i muscoli centrali sia durante che dopo la gravidanza.
  • Consultare sempre il proprio medico prima di utilizzare qualsiasi indumento a compressione. Alle donne con circolazione sanguigna compromessa o pressione sanguigna anormale può essere sconsigliato l’uso della fascia premaman.
  • Le fasce premaman sono per un uso temporaneo e non sono una soluzione permanente. Si raccomanda di accompagnare l’utilizzo della fascia con un terapia adeguata per affrontare eventuali problemi sia durante che dopo la gravidanza.

Puoi acquistare online quella che consideriamo la migliore fascia premaman sul mercato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su