• Home  / 
  • Dottoressa osteopatia Silvia Nardocci

Dottoressa osteopatia Silvia Nardocci

Ho conseguito il Diploma universitario in  terapista  della  riabilitazione presso la facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università degli studi “La Sapienza” di Roma  con la votazione 110/110 con lode in data 14.12.1998 e poi la Laurea di 1° Livello in Fisioterapista conseguita presso l’Universita’ degli studi “La Sapienza”  con la seguente votazione 110/110 e lode in data 23.01.2003.

Successivamente  ho conseguito l’ Attestato di  Diploma per il corso teorico-pratico sulla  rieducazione posturale “Metodo delle tre Squadre “Organizzato da COSAR S.r.l., tenutosi a Roma nel giugno 1999. 

Da sempre affascinata dall’osteopatia, conosciuta in seguito ad un problema fisico risolto in eta’ giovanile grazie ai trattamenti osteopatici, decido di intraprendere il percorso formativo di 6 anni conseguendo il D.O in Osteopatia presso l’Istituto per la formazione in Medicina Osteopatica “Cromon” sede di Roma in data Luglio 2009 con la Tesi sperimentale: trattamento osteopatico dei disordini cranio-cervico-mandibolari monitorato mediante Fonoartrometria dell’ATM (articolazione temporo-mandibolare). Successivamente gli aggiornamenti e gli ulteriori corsi hanno rappresentato una continua ricerca ed approfondimento del mio percorso di studi:

 – Corso di manipolazione viscerale presso The Upledger Institute Roma Maggio 2006

– Corso sulla  Cefalea: terapie manuali e tecniche di rilassamento organizzato da A.I.R.O.P e tenutosi a Roma  Ottobre 2006

– Corso Base di Semeiotica Clinica organizzato da A.I.R.O.P. (Associazione Italiana per la Rieducazione Occluso-Posturale), Roma in data 2006

 – Terapia cranio sacrale 1 The Upledger Insitute organizzato dal D.O. Diego Maggio tenutosi a Roma  12-15/03.08

 – Terapia cranio sacrale 2 The Upledger Institute organizzato dal D.O. A.J. De Koning tenutosi ad Abano Terme (PD) luglio 2008

– Rilassamento somato-emozionale I organizzato da Centro Studi Postura e Globalita’ tenutosi a Roma,Ottobre 2008

– Approccio multidisciplinare alle asimmetrie posturali organizzato da Casa di Cura Villa Silvana in data 13 Dicembre 2008

– Corso base di Radiologia Clinica in Riabilitazione organizzato da A.I.R.O.P  Taranto

Marzo/ Aprile 2009

– Valutazione e terapia manuale delle asimmetrie del distretto Cranio-cervico-mandibolare organizzato da A.I.R.O.P  Roma Dicembre 2010

– Iscritta al corso di nutrizione e comportamento alimentare presso Universita’ Popolare di Scienze della Salute Psicologiche e Sociali UNIPSI

– Iscritta al corso post graduate in OSTEOPATIA PEDIATRICA Ottobre 2016 Roma

 

In questi anni di esperienze lavorative in ambulatori di fisioterapia e in strutture ospedaliere riabilitative, dopo aver collaborato per circa un anno, presso un ambulatorio odontoiatrico in sinergia con due odontoiatri, tra cui il dottor Paolo Zavarella, valutando e trattando osteopaticamente pazienti con bite ortodontico, e dopo aver frequentato in qualita’ di tutor la scuola di Osteopatia in cui mi sono diplomata, sono arrivata a concretizzare il mio desiderio di dedicarmi esclusivamente ad essa ( all’osteopatia).

L’Osteopatia è una medicina manuale, appartenente al campo delle medicine integrative, che ricerca e corregge problemi funzionali che possono alterare l’equilibrio del corpo umano.

L’osteopata, dopo aver ascoltato la storia clinica del paziente seguita da un esame clinico preciso, aiutato dalla diagnosi radiografica e dagli esami di laboratorio, determina indicazioni e controindicazioni al trattamento osteopatico. Il fine dell’osteopatia è quello di ridare movimento, armonia e fisiologia, ricreando le condizioni migliori affinché il corpo ritrovi lo stato di benessere e per far questo utilizza tecniche esclusivamente manuali.

Grazie ad un evento straordinario come quello della maternità’, che ho vissuto quasi 5 anni fa, e  grazie al percorso di trattamenti osteopatici che ho fatto durante e dopo la gravidanza ottenendo un maggior benessere ed equilibrio per me e  per la mia piccola, ho consolidato in me la voglia di dedicare gran parte del lavoro ai neonati e bambini, seguendo anche la donna nel periodo pre e post-gravidanza, iniziando delle collaborazioni con alcuni pediatri e con un’associazione di mamme: “Tre mamme per amiche” di Latina. Tutto questo perché, sia la gravidanza che il parto, vanno ad incidere in modo profondo sul futuro nascituro. Ad oggi continuo il mio percorso di aggiornamento nell'ambito pediatrico.

  • Alessandro ha detto:

    Grande Silvia

  • Silvia L. ha detto:

    Grazie ai trattamenti osteopatici eseguiti dalla Dott.ssa Silvia Nardocci,la mia bimba a soli pochi mesi di vita ha risolto un problema al cranio. Lo stesso, infatti, si era appiattito nella parte posterioree ciò, se non fosse intervenuta la Dott.ssa con ke tecniche dimanipolazione cranica, avrebbe portato conseguenze ben più dannose anche per lo sviluppo cerebrale di mia figlia. Questa formazione anomala post-partum causata anche dalla postura della neonata non era stata riconosciuta da ben 3 pediatri cui mi ero rivolta i quali molto superficialmente mi avevano detto che la testolina piatta nella parte posteriore era conformazione fisica e che una volta infoltiti o capelli non l’avrei più notata. Per fortuna la mia testardaggine, il mio istinto materno e la mia curiosità nell’affacciarmi anche nel mondo della medicina olistica e non convenzionale, mi hanno portata a fare delle ricerche e la grande fortuna è stata di trovare un osteopata pediatrica, cioè la Dott.ssa Silvia Nardocci, la quale, cone sopra detto, ha subito chiarito ogni mio dubbio e portando il suo operato ad un risultato eccezionale! Oltre che un medico preparatissimo, la Dott.ssa ha un forte senso di umanità e comprensione, caratteristiche per me fondamentali per instaurare un rapporto di fiducia con il medico cui avrei affidato il tesoro mio più prezioso cioè mia figlia.

  • >