4 alimenti per aumentare il metabolismo

Si avvicina l’estate e, proprio di questi tempi, spesso si ricorre a diete drastiche purché si ritorni in forma per i primi bagni al mare.

Proprio per questo è utile sapere che, oltre alla corretta alimentazione, la quale costituisce la base per il raggiungimento e mantenimento di un giusto peso corporeo, possiamo avvalerci di ottimi alleati naturali che possono velocizzare la perdita di peso ed aumentare il metabolismo.

E quindi cosa può aiutarci a ritornare in forma accorciando i tempi?

La risposta viene dalla natura che ci fornisce alimenti che con uso sapiente possono farci raggiungere il risultato tanto atteso!

Tra i tanti alimenti disponibili ecco i più validi:

Zenzero: dalla radice di questa pianta si ricava una spezia che consumata in quantità di 2-3 g al dì è in grado di ridurre il glucosio nel sangue ed il colesterolo. Lo zenzero ha inoltre proprietà antinfiammatorie e antiossidanti, fondamentali per accelerare la perdita di peso, soprattutto nell’individuo soprappeso o obeso. In alternativa alla spezia si può preparare un decotto, utilizzando direttamente la radice fresca, da bere in quantità pari a 2-3 tazze al dì.

Limone: I benefici della dieta con acqua e limone sono numerosi, a partire da un senso di sazietà più facile da innescare. Bere acqua e limone prima dei tre pasti principali migliora la capacità del corpo di assorbire i nutrienti e libera soprattutto reni e fegato da scorie e tossine .

Il succo di limone innalza, inoltre, il pH del nostro organismo in quanto l’acqua e limone alcalinizza il corpo, il che è positivo e aiuta a perdere peso più velocemente.

Spirulina: è un’alga dalle numerosissime proprietà, ricca di sali minerali, vitamine e aminoacidi.

La sua azione positiva sulla perdita di peso è dovuta soprattutto alla forte capacità antiossidante, all’effetto saziante, nonché alla capacità di movimentare i grassi depositati nei tessuti. Come tutte le alghe, onde evitare effetti avversi, va assunta in dosi minime e solo dopo aver consultato il proprio medico.

Tè verde: il suo contenuto di catechine e teina fa si che il tè abbia un ‘azione fortemente antiossidante nel nostro organismo nonché stimolante del metabolismo dei grassi. Bere circa 2-3 tazzè di tè verde al dì al posto del caffè aiuta inoltre ad aumentare il volume urinario diminuendo la ritenzione di liquidi.

Conclusione

Se vuoi saperne di più puoi approfondire con questi libri

[WooZoneProducts asin=”B00HSGVITG,B00HK3556E”][/WooZoneProducts]

 

Note sull'autore

Carlotta Pibiri


>